Rigide - Registro Shovelhead Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rigide

Motore > Regolazione punterie

E' un'operazione relativamente semplice ma,proprio nel caso delle punterie rigide, va ripetuta abbastanza di frequente in quanto tendono a diventare rumorose.
Di norma il motore shovelhead monta punterie idrauliche, spesso vengono sostituite con le rigide. I motivi possono essere molteplici: economia in caso di guasto delle originali, necessità dovuta a camme molto spinte od anche solo per semplicità.
Innanzitutto il motore deve essere freddo.
Rimuoviamo le candele per poterlo fare ruotare più agevolmente. In seguito alziamo i copriaste. Per fare questo dapprima facciamo leva con un cacciavite sotto le asole delle parti superiori dei coperchi e rimuoviamoli completamente.
ora solleviamo la parte inferiore del tubo facendo scorrere la parte superiore in quella inferiore. Facciamo degli agganci con del semplice filo di ferro ed appendiamo i tubi in modo che rimanga scoperta la parte inferiore dell'asta da regolare.
Se solleviamo tutti i coperchi abbiamo una visione di tutte le aste e delle punterie.
Ora facciamo ruotare il motore (con il kick o con la ruota post.) ed osserviamo il movimento delle punterie. Quando si alza l'antagonista la punteria è nel punto più basso e può essere regolata. Ad esempio vogliamo regolare lo scarico anteriore: ruotiamo il motore fino a che comincia ad alzarsi appena l'aspirazione posteriore, per l'aspirazione anteriore facciamo ruotare fino a che si alza lo scarico posteriore ecc..ecc..
Allentiamo il controdado della regolazione ed allunghiamo o accorciamo l'asta fintanto che sia leggermente puntata ma possa ancora essere ruotata con le mani. Fissiamo il controdado cercando di non muovere la vite di regolazione, in genere servono tre chiavi. Procediamo allo stesso modo per tutte le aste. Richiudiamo i coperchi facendo attenzione che gli o-ring siano puliti. Installiamo i fermi facendo leva con un caciavite piatto e largo.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu